#iorestoacasa continua ad essere il nostro dovere, #restiamouniti è il nostro volere

Con fiducia ed enstusiasmo continua la nostra programmazione di APERIWEB, l'appuntamento fisso di ogni ultimo mercoledì del mese.

Il prossimo appuntamento cadrà quindi il 29 aprile 2020 alle ore 18, e si impernierà sull'attualissimo tema: SMART WORKING E VIDEOCONFERENZE.

Il dibattitto sarà condotto e coordinato dall’Ufficio di Presidenza, Avv. Ugo Carlo Di Nicolò e Ing. Stefano Mastella.

Naturalmente tutti gli associati potranno partecipare tramite la piattaforma scelta.

Ci vediamo mercoledì 29 aprile, ore 18; #staytuned!

(immagine: Mohamed Hassan - Pixabay)

#iorestoacasa è l’imperativo di questo momento, #restiamouniti è anche il nostro invito

L’associazione serve soprattutto a questo, così proponiamo a tutti gli associati di incontrarci virtualmente per l' “AperiWeb”.

Ci vedremo, in modo informale, in videoconferenza, per vivere un momento conviviale e di condivisione. Sarà l’occasione per scambiare liberamente informazioni e aggiornamenti, nonché per fare due chiacchiere tra tutti noi e ritrovarsi, con la voglia di migliorare e arricchire l’esperienza associativa.

Appuntamento mercoledì 25 marzo, ore 18 #staytuned

Il saluto congiunto degli operatori del settore al dottor Giovanni Buttarelli su key4biz

Il destino dell’uomo è veramente imperscrutabile.

Era appena il 7 settembre che Carlo Dotti partecipava alla prima Assemblea dell’Associazione Nazionale Italiana dei Data Protection Officers dove veniva eletto, per riconoscimento pressoché unanime, Presidente del Collegio dei Probiviri.

Nessuno meglio di lui adatto a ricoprire un ruolo di garanzia così delicato per una giovane Associazione.

Una giornata allegra, quasi spensierata, insieme a tanti amici e colleghi.

Dopo qualche giorno, una piccola febbre, che non gli ha impedito di seguire per un mese i suoi clienti attraverso il computer e lo smartphone, ma che non lo abbandonava.

E poi, e poi una rapida corsa verso il destino.

Vogliamo salutarlo, ringraziarlo per quanto ha saputo e voluto donarci nel corso della sua vita, dedita completamente agli affetti familiari ed al lavoro, con una piccola indulgenza verso il golf: era straordinariamente contento, il lunedì, di mostrarci le coppe e le targhe che aveva vinto nelle gare sostenute durante il week end o quelle vinte nei mesi estivi.